Struttura a cui è interessato
Numero bambini
Clicca qui se vuoi scrivere un messaggio

Estate 2021: spunti di viaggio per gli amanti dell’arte

Non è scontato pernottare in un palazzo storico nell’Oltrarno fiorentino o in una dimora signorile a due passi da Piazza San Marco a Venezia; non capita spesso di soggiornare in un elegante edificio nel centro di Roma godendo di una spettacolare vista sulla città. Soprattutto non è frequente poterlo fare a prezzi vantaggiosi ed è decisamente inusuale abbinare l’esperienza di una vacanza culturale alla solidarietà.

I viaggiatori culturali affondano le proprie radici in un tempo lontano. Caratterizzati dalla sete di conoscenza e dalla ricerca della bellezza, essi trovano appagamento nella scoperta (o riscoperta) di gioielli artistici e architettonici, ma non solo. Gli usi e i costumi delle popolazioni locali con cui entrano in contatto, trasmettono loro storie vere o leggende tramandate di generazione in generazione. Il passato si fonde con il presente e getta le basi per il futuro; questo incontro, che è uno scambio di esperienze, abbatte i pregiudizi ed accresce il desiderio di condivisione, arricchendo il viaggiatore o la viaggiatrice e chi li accoglie.

Le Case Valdesi, nello specifico le strutture delle città d’arte, sono luoghi privilegiati in tal senso perché strettamente connesse ai territori in cui sono ubicate. L’attività ricettiva è finalizzata alla solidarietà ovvero al sostegno di progetti educativi e socio-assistenziali promossi dalla Diaconia Valdese, “ente ecclesiastico senza scopo di lucro che raccoglie, collega e coordina l’attività sociale e gestisce strutture di assistenza ed accoglienza della Chiesa valdese” in Italia.

L’estate è alle porte. Le città d’arte sono particolarmente invitanti in questo periodo perché non sono ancora affollate. Vi proponiamo alcuni appuntamenti imperdibili lanciandovi la suggestione di un moderno, rivisitato Grand Tour all’insegna del turismo responsabile e solidale, che si snodi entro i confini nazionali da Roma a Venezia passando per Firenze e si estenda idealmente all’estero attraverso le iniziative culturali:

Colori dei Romani. I mosaici dalle collezioni Capitoline
Roma, Musei Capitolini – Centrale Montemartini
Fino al 15 settembre 2021

 

Henry Moore. Il disegno dello scultore
Firenze, Museo Novecento
Fino al 22 agosto 2021

 

Ark Re-Imagined – The expeditionary pavilion
Venezia, La Biennale di Architettura Edizione How will we live together?
Fino a novembre 2021 (ingresso libero)

 

Georg Baselitz – Vedova accendi la luce
Venezia, Spazio Vedova
Fino al 31 ottobre 2021

 

L’arca di vetro. La collezione di animali di Pierre Rosenberg
Venezia – Isola di San Giorgio Maggiore, Le stanze del vetro
Fino al fino al 1 novembre 2021

 

Per informazioni sui soggiorni e prenotazioni,

visita Case Valdesi, Hotel e Foresterie

 

Testo: Elisa Ambrosoni, 15 giugno 2021 – Foto: Nicola Melloni. Dettaglio della facciata di Palazzo Cavagnis, sede della Foresteria Valdese di Venezia

 

A proposito del blog

Le ultime notizie dalle Case Valdesi dislocate in tutta Italia. Le attività in corso e i progetti sostenuti grazie a tutti gli ospiti delle nostre case vacanze e foresterie

Gli ultimi post

[ff id="1"]

Prenota ora

Oppure